Articolo scritto da Argomento: Facebook Marketing, Social Media Marketing 0 Commenti

Come generare Lead attraverso i Social
Tempo di lettura: 3 minuti

I Social Media sono oggi una parte integrante, una fetta veramente grande, del successo online di un’azienda.  Non sono solo uno strumento imprescindibile per dare popolarità al nostro marchio, ma sono anche il veicolo principale per trasportare verso noi persone interessate a quello che offriamo, e magari nel tempo, farle diventare nostri clienti.

Parlo di lead, creare lead, fare lead generation attraverso i social media. Si può? Certo che sì!

Oggi vi spiego come collegare l’obiettivo di lead generation ad una strategia di social media marketing.

Cosa sono i Lead?

Avevo fatto un articolo proprio sui lead e sulla Lead Generation, spiegando cosa fossero e dandovi qualche consiglio sulle strategie di Lead generation, quindi per approfondire magari dai un’occhiata qui.

Per velocità però, ti spiego in questo paragrafo cos’è esattamente un Lead:

i lead sono persone o potenziali clienti che in un modo o in un altro hanno dimostrato concretamente di essere interessati al nostro brand/prodotto/servizio: ad esempio, si sono iscritti alla nostra newsletter, hanno scaricato qualcosa dal nostro sito o ci hanno scritto via e-mail.

Quindi si parla di contatti, contatti veri e propri che sono stati effettuati e che non vale per nulla la pena archiviare, ma anzi, vanno sfruttati a nostro vantaggio!

I social media, in questo step, sono uno strumento ottimale per generare ulteriori contatti, quindi generare ulteriori Lead. Grazie al targeting i social media danno la possibilità di entrare in contatto con una mole di pubblico davvero elevata con una vastissima quantità di informazioni.

Ora ti dò qualche esempio per generare lead attraverso i social 😉

La competizione attraverso i contest

Il primo modo per generare lead è sicuramente l’uso di contest per far partecipare le persone e interessarsi a te e alla tua azienda. Attraverso i contest si generano inevitabilmente dei contatti tra l’azienda e le persone, però per rendere questi contatti effettivamente di qualità, bisogna stare attenti a 2 punti:

  1. Adotta un tema che sia strettamente collegato con il prodotto o servizio che tratti
  2. Dai valore al contest attraverso un premio che stimoli l’utente a partecipare per vincerlo

Trova un lead magnet per gli utenti

Esatto, trova un magnete che attiri i tuoi lead, quindi un qualcosa per cui le persone trovino giusto rilasciare i propri dati per poter ricevere il contenuto.

Leggi anche:  Le principali novità di Facebook Ads da inserire nelle tue strategie per il 2019

Un lead magnet può essere definito come un contenuto, come ad esempio un e-book, che sia correlato a quello che tratti e che sia un valore aggiunto per loro. Condividilo gratuitamente, ma il cui accesso è conseguente al rilascio di una e-mail di contatto. Dai valore in cambio di qualcosa.

Quante volte avrai notato scorrendo la news feed di Facebook di buttare l’occhio su una pubblicità che ti propone di scaricare un tutorial, una guida, un pdf, un e-book, su un qualcosa che ti interessa per davvero?

Quello che dovrai fare è trovare il contenuto che più si adatta al tuo potenziale cliente, in questo modo aumenterai la possibilità di convertire.

Attento però, fornisci sempre un contenuto importante, che dia un qualcosa in più alle persone. Non ingannarle con materiali scadenti per ottenere la loro e-mail, potrebbe essere un boomerang non indifferente!

Usa le custom tab di Facebook

Tieni conto che tutti, me compreso, prima di interagire con un’azienda o magari effettuare un’azione importante come l’acquisto, effettuano delle ricerche in internet e nei social media (in particolare Facebook) per prendere informazioni.

Quando approdi su una pagina Facebook, noterai che a sinistra è presente un menù con delle voci che aprono una schermata differente, chiamate tab, che possono aiutarti nella lead generation.

Le tab sono personalizzabili e all’interno potrete inserire le vostre promozioni, le offerte speciali, concorsi e contenuti, tutti scaricabili attraverso form pre-impostati fatti appositamente per raccogliere i vostri lead.

Live video e webinar

I video hanno guadagnato sempre più spazio nei social media, sorpassando l’uso delle immagini come tipologia di contenuto in grado di creare più interazione. Si può acquisire contatto attraverso i video nei social? Esistono differenti modi per ottenere lead:

  • richiedi una registrazione preventiva per poter visionare il contenuto video. Questo è consigliato soprattutto nel caso dei webinar, dove è necessario comunque limitare l’accesso ai partecipanti. Individua il target che può essere interessato al tuo video e a quello che mostrerai e falli iscrivere tramite form in una landing page, in cambio della visione del webinar!
  • i lead possono essere individuati anche durante un webinar o una qualsiasi trasmissione video. Ti basterà far interagire gli utenti al tuo live e proporgli risorse utili verso landing page create ad hoc per questo momento. Oppure invitarli a contattare la tua azienda via e-mail per ricevere, ad esempio, materiale e riassunti dell’intera trasmissione video.
Leggi anche:  Le KPI dei social media: quali monitorare?

Utilizzare le campagne Facebook Lead

Facebook ADS, tra le varie tipologie di campagne effettuabili, offre anche la possibilità di creare campagne con l’obiettivo di generare lead, senza abbandonare la piattaforma.

Quindi il tutto avviene molto rapidamente, con pochi click, e senza il bisogno di creare una landing page specifica: inoltre, ti sarà possibile richiedere molteplici informazioni, dal nome e cognome, alla data di nascita, all’indirizzo e-mail, etc. Facebook aggiunge anche la possibilità di inserire domande a risposta multipla o aperta, per ottenere sempre maggiori informazioni!

L’importante è non fare troppe domande, insomma un po’ di privacy! 😛

Questi sono alcuni consigli per fare lead generation attraverso i social. Hai mai adoperato una di queste strategie? Che risultati hai avuto? Scrivili nei commenti! 🙂

Commenta questo post

Filippo Sogus

Filippo Sogus

CEO di Be-We srl & SEO Specialist

Filippo è SEO Specialist di professione, esperto in tecniche SEO nel settore e-commerce, editoriale e turistico. Segue diverse aziende nazionali, leader del mercato e investimenti sul web.

Grazie alla collaborazione con numerose aziende e all’esperienza SEO maturata in diversi settori, Filippo sfrutta i motori di ricerca per incrementare il fatturato delle aziende.

Inserisci un commento